Tyson, il mito: a 57 anni gran ritorno sul ring

Data:

Un ritorno sul ring a furor di popolo. Mike Tyson, ex re dei pesi massimi negli anni 1987-1990, tornerà ad esibirsi contro lo YouTuber americano Jack Paul, diventato pugile. L’incontro sarà trasmesso sulla piattaforma Netflix.

Il 20 luglio sarà disputato l’incontro in Texas, all’AT&T stadium di Arlington.

C’è un piccolo particolare che gli appassionati di boxe dovranno notare: Tyson combatterà con Paul che ha solo 27 anni, ovvero è trent’anni più giovane di lui.

Si autodefinisce il più grande di tutti i tempi e quando parla dell’incontro con questo giovane ragazzo Tyson ammette che ha fatto notevoli progressi negli anni ed è divertito dal vedere quali potranno essere le sue prestazioni.

Non è la prima volta che il re sceglie di esibirsi per il piacere del suo pubblico: aveva già disputato otto round contro l’ex peso medio Roy Jones Jr a Los Angeles nel 2020, pareggiando.

Mike, che all’età di 20 anni, 4 mesi e 22 giorni guadagnò il titolo di giovane campione del mondo nella categoria regina, accaparrandosi il soprannome di ‘Iron Tyson’.

Iniziò a combattere dopo che un ragazzo cercò di rubargli i piccioni che allevava e lo picchiò constatando che il ragazzino lo aveva ucciso. A 13 anni la sua indole rissosa lo portò al carcere minorile. Quel luogo fatto di sbarre il campione lo avrebbe frequentato per 39 volte. In riformatorio vide per la prima volta l’icona Muhammad Alì e se ne innamorò letteralmente!  Bobby Stewart e Cus D’Amato, furono i suoi primi allenatori e mentori.

Vinse sul ring, per la prima volta, nella manifestazione AAU Junior Olympic Games (1981 e 1982). I primi 19 incontri furono pieni di KO: 19 vittorie, 19 KO.

Eletto come il più grande picchiatore della storia, contro Trevor Berbick Mike Tyson, appena ventenne, divenne il più giovane campione del mondo della storia dei pesi massimi, detenendo il record ancora oggi.

Pina Stendardo
Pina Stendardo
Giornalista attenta ai fermenti quotidiani, raccontati con umanità. Convinta che scrivere sia un atto d’amore e responsabilità, ama divulgare il bello dell’Arte e del sociale, proponendo una narrazione alternativa sullo spaccato culturale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi su:

Subscribe

spot_img

Popolari

Ti potrebbe piacere anche
Correlati

Domani in Sala Zuccari del Senato conferenza “L’innovazione del calcio dilettantistico”

Si terrà domani, giovedì 18 aprile, nella Sala Zuccari...

Esordio letterario per Matteo Paolillo con il romanzo distopico “2045”

Cosa succederebbe se la tecnologia prendesse il sopravvento sulle...

Napoli e Provincia: truffe agli anziani, continua la campagna di sensibilizzazione dei carabinieri per contrastare il fenomeno

Continua la campagna di sensibilizzazione dei carabinieri del Comando...

Napoli, paura nella notte: in fiamme un’auto

Questa notte i carabinieri della Pmz Centro e del...