Recensione – Sfavillante Cafè Chantant , al Sannazaro la magia del varietà con Lara Sansone

Data:

Fedele a se stesso pur rinnovandosi di anno in anno, il Cafè Chantant di Lara Sansone è la garanzia della programmazione del Teatro Sannazaro di Napoli. Se non ci fosse bisognerebbe proporlo! Un po’ bohemien nella sua ottica di occasionalità della performance che non stanca mai costruendosi di volta in volta con cammei vecchi e nuovi collocati in un mosaico di meraviglia, stupore, satira pungente ma ilare, effetti speciali, ma soprattutto maestria, lo spettacolo pensato e interpretato da Lara Sansone conserva la magia circense strizzando l’occhio alla seduttività del Mouline Rouge, senza dimenticare la magnificenza delle performance da Brodway.

Conservando lo spirito dello spettacolo tout court, il Cafè Chantant Made in Naples è un tripudio di piume, colori, coriandoli, ma anche di tanta fantasiosa passione e manierismo messa in scena da Lucio Pierri, Massimo Peluso, Mario Aterrano, Tony Guido, Mario Andrisani, Antonio Marino, con il balletto e l’orchestra del Cafè Chantant.
La sua padrona di casa Lara Sansone ha saputo conquistare, fidelizzare, ammaliare con questa proposta che ormai identifica la sua casa-teatro rendendola salotto in cui le atmosfere degli anni ‘20 fanno un bagno nell’oro del varietà anni ‘70, contaminato da canzoni cult che non dimenticano il coinvolgimento della musica anni ‘80-‘90, modulata con cabaret intelligente, divertimento ed evasione.

La dinamica circolare dell’intero spettacolo coinvolge direttamente lo spettatore in un metateatro fatto di piacevolezza, incontro con l’arte e i suoi professionisti. Ciò che ne scaturisce è un senso di distensione misto a voglia di leggerezza e familiarità con lo spazio teatrale. Il Cafè Chantant è un pendolo tra perfezione e sensazionalismo. Lara Sansone sa essere prima donna indimenticabile come le soubrette d’altri tempi con movenze naturali ed un savoir faire mai eccessivo, volto a creare col suo pubblico un legame che meritatamente si traduce in applausi ed ammirazione.

Pina Stendardo
Pina Stendardo
Giornalista attenta ai fermenti quotidiani, raccontati con umanità. Convinta che scrivere sia un atto d’amore e responsabilità, ama divulgare il bello dell’Arte e del sociale, proponendo una narrazione alternativa sullo spaccato culturale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi su:

Subscribe

spot_img

Popolari

Ti potrebbe piacere anche
Correlati

Si avvicina a un tavolo e bacia sulla bocca un 12enne, arrestato molestatore romano

Molestatore romano compie un gesto inaspettato al ristorante. Si...

Roberto Baggio aggredito e rapinato

Partita degli Europei sfortunata per un divo del calcio....

Il tribunale civile di Milano introduce un galateo per gli avvocati

Regole di comportamento e buon costume al tribunale civile...

Roma suona sulle note della Festa della musica 2024

Dalla classica al jazz, dal pop ai madrigali del Cinquecento,...