I colori e i sapori di Positano al Mele Pizza & Grill

Data:

Ispirato all’ antica tradizione culinaria di Positano, “perla” della Costa d’Amalfi, “Mele Pizza & Grill” di “Mele Mandara Group” by  Raffaele Mandara, a neanche un mese dalla riapertura della bella stagione, segna un flusso turistico proveniente da ogni parte del mondo molto significativo; ciò grazie  ad una cucina che si basa su basa su elementi di prima qualità secondo i canoni della sostenibilità e dell’impatto ambientale che prediligono   prodotti naturali di stagione nella confezione dei piatti da proporre ai propri clienti.  Con l’attenta supervisione del dominus Raffaele Mandara , lo chef  Luigi Scarico  coadiuvato dalla signora Rosa Mandara, prestano puntuale attenzione alla preparazione di ogni pietanza, talvolta “colorandola” con un pizzico di nouvelle cousine. Non a caso, il menu proposto quest’ anno,  è decisamente “classico”, partendo dalla pizza a legno come “piatto”  tipico della Campania nel mondo, ma è da rilevare anche la presenza di qualche variante che riscuote particolare successo negli ospiti internazionali, soprattutto in  quelli di origine asiatica che stanno sempre di più affollando la Costa d’Amalfi; pertanto, accanto alla classica zuppa o impepata di cozze come entree, è possibile assaporare  il polpo alla griglia su crema di patate allo zenzero, colatura di provola e pomodorini confit, o anche una gustosa insalata di mare appena scottata.  Stesso discorso per i primi piatti,  che vanno dal tradizionale spaghetto alle vongole, ai ravioli capresi realizzati artigianalmente con stracciata di bufala,   alle linguine al limone acciughe e colatura di provola. Per i secondi piatti , si può scegliere tra una selezione di carni pregiate e piatti di pesce come il tonno scottato con salsa Ponzu e puntarelle ed il classico trancio di pesce accompagnato da misticanza con olive e capperi. Dulcis in fundo, il dessert che varia dai classici tiramisù e delizia al limone alla panna cotta con cioccolato, fragola o pesca. Particolarmente gradevole l’atmosfera della location, immersa in una macchia mediterranea  con gli arredi dai colori vivaci  del rosso e del blu intenso come anche l’hospitality di tutto il personale di sala sempre pronto a soddisfare le istanze della clientela più esigente.

Redazione
Redazione
L'Informazione a portata di click!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi su:

Subscribe

spot_img

Popolari

Ti potrebbe piacere anche
Correlati

Contursi Terme, dal 19 al 21 luglio 2024 torna ‘Grani in Festa’

Contursi Terme(SA). “Festival di rievocazione delle antiche tradizioni del...

Luglio allo Sharing Art Pompei con Entropia Beer Fest e Nziem Festival

Il mese di luglio alla Residenza Artistica Sharing Art (Via Civita...

White Fest, a Cancello Arnone la 46esima edizione della Festa della Mozzarella

Un’esplosione di gusto e tradizione: la Festa della Mozzarella si...

Agricoltura: bandi Csr, prospettive e criticità, Regione e Aic al lavoro per tutelare il comparto agricolo campano

Salerno. Superamento delle criticità e prospettive sui fondi Psr/Csr...