Alatri, agguato a Thomas Bricca, il padre del giovane: “Dio perdona, io no”

Data:

Lotta tra la vita e la morte il giovane Thomas Bricca, rimasto vittima di un agguato ad Alatri, nel Frusinate la scorsa notte. Il 19enne, è stato trasferito d’urgenza in elicottero all’ospedale San Camillo di Roma.

Sull’episodio indagano i carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone; i militari al momento non escludono nessuna pista, anche se quella più accreditata è l’agguato in piena regola a seguito di una vendetta tra giovani.

Gli investigatori hanno interrogato molti testimoni, adesso le indagini si concentrano sulle telecamere che hanno immortalato lo scooter con a bardo i due killer (volti coperti e caschi integrali) che hanno esploso svariati colpi d’arma da fuoco, colpendo alla testa il giovane Thomas.

I militari hanno interrogato molti testimoni, adesso le indagini si concentrano sulle telecamere che hanno immortalato lo scooter.

Paolo Bricca, padre di Thomas non riesce a darsi pace, è straziato dal dolore: “Mi avete spezzato il cuore, bastardi tossici, Dio perdona, io no. No”.

Redazione
Redazione
L'Informazione a portata di click!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi su:

Subscribe

spot_img

Popolari

Ti potrebbe piacere anche
Correlati

Roma suona sulle note della Festa della musica 2024

Dalla classica al jazz, dal pop ai madrigali del Cinquecento,...

Autonomia, Silvestro: “Non deve spaventare, FI ha ottenuto garanzie su Lep Roma”

“Non bisogna farsi spaventare dalla parola Autonomia, soprattutto perché...

Corea del Sud: l’accordo Russia-Corea del Nord “viola le risoluzioni Onu”

Raggiunto l'accordo tra Putin e Kim Jong-un è arrivata...

Vallanzasca, arriva l’ok dei giudici: 12 ore di permesso per farsi curare in comunità

Potrà uscire dal carcere di Bollate, dove è detenuto,...