Sabrina Schiralli: Musica e pittura…Sono uno stile di vita per me!!!

Data:

Pubblicanow ha intervistato per voi Sabrina Schiralli, Cantautrice, pianista e pittrice pugliese dotata di professionalita’, talento, e di una bellezza senza tempo:

Che genere di musica scrivi e quali sono state le sue esperienze che ti hanno emozionato di piu’ nella tua carriera?

Io scrivo musica d’amore: pop romantico, mi rifaccio sia a storie davvero accadute oppure autobiografiche  e quindi ne traggo spunti per scrivere testi e musiche. La passione mi e’ nata spontaneamente da bambina quando mi chiudevo in camera e cantavo Celine Dione, Eros Ramazzotti e Laura Pausini e la passione e’ nata cosi’ per caso. Poi ho iniziato a partecipare a dei concorsi come “Lo zecchino D’oro”. Successivamente ho iniziato a partecipare a dei concorsi di pianoforte e di canto e li e’ iniziata realmente la mia avventura con la musica: ho frequentato il Conservatorio dove mi sono Laureata in pianoforte e oboe e ho iniziato la carriera concertistica. La musica per me e’ stata sempre uno stile di vita.  Contemporaneamente alla musica ho coltivato anche la pittura, da piccola ho iniziato a dipingere e poi mi hanno proposto di fare delle mostre d’arte sia in personale che in collettiva dove ho accettato, nonostante fosse per me come hobby, di farla diventatare un’ altra attivita’ verso cui ho iniziato a dedicare del tempo e a fare delle mostre in tutta Italia. Ho fatto tantissimi concerti che sono stati una grande emozione. Questa e’ la cosa piu’ bella che ho riscontrato. C’e’ un episodio, pero’, in particolare: A Berlino in un concerto un uomo  argentino venne sotto il palco e mi disse, in merito ad un mio brano “Questa canzone e’ bellissima e mi ricorda tanto la mia infanzia” e questo per me e’ stato bellissimo poter  inviare delle emozioni e dei ricordi al mio pubblico. Questo rappresenta sempre una grande soddisfazione per noi artisti.

Nell’ambito della tua carriera quali sono state le maggiori difficolta’ che hai dovuto superare tra la Musica e la pittura?

La musica e’ quella dove ho incontrato maggiori difficolta’ proprio a livello di didattica e di studio perche’ non e’ semplice, ma e’ probabilmente l’ambito che mi ha dato piu’ soddisfazione per cui la musica e’ quella che ha fatto si che avessi piu’ soddisfazioni ma mi tenuta impegnata parecchio. Io dico sempre che noi musicisti siamo come gli atleti perche’ dobbiamo impegnarci tutti i giorni con un impegno costante.

Quale e’ stata l’ultima canzone piu’ recente che hai scritto e cosa ti ha ispirato?

Sono due le canzoni in realta’ del cd “I nostri sogni” che e’ un album di Ottobre 2021. Ho trovato l’ispirazione nell’amore in generale, non solo come sentimento di coppia. E’ un amore generico come possono essere gli affetti familiari o l’amicizia. E’ un disco che contiene diverse sfaccettature dell’amore in un senso piu’ ampio: C’e’ il brano, per esempio, “Dedicato a Te” che e’  dedicato alla mia migliore amica. E’ un brano in cui si parla della passione della musica e questo e’ sempre un amore.

Sabrina, quali sono i progetti futuri per la tua carriera?

Sto organizzando con il mio booking un tour nelle citta’ di Nord Italia da Giugno in poi. Spero di vedervi tutti nei teatri italiani. Poi c’e’ in previsione un brano per l’estate…Non diciamo ancora troppe cose. Sara’ una collaborazione con una parte dance oltre al pop romantico. Questi sono quelli prossimi. Poi, per il 2024 dovrebbe arrivare un nuovo album, ma non diciamo ancora niente perche’ e’ in fase di preparazione.

Cosa ti sentiresti di consigliare ai giovani che vogliono intraprendere la carriera di cantautori e musicisti?

Io dico sempre di non smettere mai di sognare perche’ i sogni si possono sempre realizzare anche se sembrano irraggiungibili. Non bisogna porsi dei limiti, studiare tanto, impegnarsi e non perdere di vista l’obiettivo. Devo dire che da docente di musica noto che talvolta gli studenti si lasciano andare e diventano poco motivati. Devono cercare la motivazione in loro e devono avere ben chiari gli obiettivi se vogliono raggiungere dei risultati nel campo musicale che come abbiamo gia’ detto e’ un campo dove risulta difficile districarsi e non e’ un settore semplice. In sintesi, non bisogna demordere.

La musica giunge ai Cuori delle persone: Puoi lanciare un tuo messaggio, da parte di Sabrina musicista/cantautrice, verso questa guerra in Ucraina che continua a mietere distruzione?

La musica puo’ tutto. Puo’ arrivare ovunque, a tutti i Cuori, sovrastare qualunque rumore, perfino quello delle bombe, lo ha detto Jonh Lennon, quindi, noi artisti saremo sempre per la pace. Speriamo che questo conflitto possa terminare al piu’ presto e speriamo che la musica possa arrivare anche a chi ha perso tutto, perche’ per me, per esempio, e’ stata una salvezza in qualunque situazione.

Valerio Tramontano
Valerio Tramontano
Laureato in Scienze della Formazione e dell'Educazione, ha svolto attività formative aziendali. Tesserato come giornalista pubblicista, ha scritto articoli su editoriali Web e cartacei su argomenti sociali e culturali. In passato ha realizzato anche serate spettacolo a sfondo sociale collaborando con associazioni culturali a scopo benefico e realizzato cortometraggi di genere educativo per le scuole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi su:

Subscribe

spot_img

Popolari

Ti potrebbe piacere anche
Correlati

Gettata dal cavalcavia dal compagno, così finisce la vita di Giada Zanola

Aveva 34 anni ed inizialmente è stata accusata di...

Nuovo Rinascimento a Casoria a partire dalla cultura, ne parliamo con l’assessore Vincenzo Russo

Sport, progetti culturali e giovanili. Negli ultimi due anni...

Calenda in ‘Azione’ per un’Europa che diventa grande potenza

Una lista costituita da tecnici competenti nelle materie in...

Riforma Magistratura approvata, ora giustizia più celere

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in soli 20...