Alessandro Borghese lega padel e ristorazione a Milano

Data:

Si chiama ABKS Break Time il nuovo progetto di ristorazione che inaugurerà sabato 23 marzo all’interno del Padel Palace di Milano. Il bistrot nasce da un’idea dello chef partenopeo Alessandro Borghese, noto in TV con lo storico programma omonimo ABKS trasmesso su Sky, in cui realizza ricette sotto le note di una canzone.

Sport e cibo sono la chiave giusta di investimento per Borghese che apre il suo nuovo punto gastronomico in una struttura dotata di cinque campi, di cui tre doppi e due singoli, dedicati al padel ed aperti 365 giorni all’anno, Alfredo Soffredini 16.

Come suo stile Alessandro Borghese punta tutto sull’informalità della struttura, tendenzialmente moderna e pronta ad ospitare 60 posti a sedere su due piani, contemplando una zona sofà in un locale superiore in cui è possibile rilassarsi.

La proposta gastronomica punta su hamburger con birra da consumare subito dopo la partita ed acquistare anche secondo un concept delivery. Niente cibo stellato dunque, ma mordi e fuggi che non guarda tanto alla salute quanto all’aspetto godereccio del palato, seguendo una cucina gustosa e soprattutto energetica.

Non sarà solo il Borghy Burger, ispirato al nome dello chef, il piatto ‘cult’, ma si potranno mangiare anche costine di maiale in salsa BBQ, Mac and Cheese, lasagnette vegetariane con carciofi e patate, insalata della settimana e tiramisù fatto in casa, a partire da 12 euro al piatto.

La cucina sarà operativa dalle 12 alle 22, ma già dal mattino sarà possibile fare colazione in caffetteria o merenda, con croissant freschi e toast con prosciutto di Praga stagionato.

Fiore all’occhiello del bistot anche i panini firmati da un volto di Masterchef Italia, Joe Bastianich, proposti in tre versioni: una con pastrami di manzo, turkey Mustard e cetrioli sottaceto; un’altra con ceddar e salsa barbecue e jalapeno; l’ultimo con tacchino affumicato, lattuga, pomodoro, tutkey mustard e bacon.

Pina Stendardo
Pina Stendardo
Giornalista attenta ai fermenti quotidiani, raccontati con umanità. Convinta che scrivere sia un atto d’amore e responsabilità, ama divulgare il bello dell’Arte e del sociale, proponendo una narrazione alternativa sullo spaccato culturale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi su:

Subscribe

spot_img

Popolari

Ti potrebbe piacere anche
Correlati

Domani in Sala Zuccari del Senato conferenza “L’innovazione del calcio dilettantistico”

Si terrà domani, giovedì 18 aprile, nella Sala Zuccari...

Esordio letterario per Matteo Paolillo con il romanzo distopico “2045”

Cosa succederebbe se la tecnologia prendesse il sopravvento sulle...

Napoli e Provincia: truffe agli anziani, continua la campagna di sensibilizzazione dei carabinieri per contrastare il fenomeno

Continua la campagna di sensibilizzazione dei carabinieri del Comando...

Napoli, paura nella notte: in fiamme un’auto

Questa notte i carabinieri della Pmz Centro e del...